Controlli sugli pneumatici: l'equilibratura

Bastano pochi minuti, ma potrete risparmiare ben altro che solo tempo e denaro

È buona norma controllare l'equilibratura degli pneumatici ad ogni permutazione di posizione sul veicolo, che viene di solito effettuato ogni 10.000 /13.000 km.

C'è molta confusione tra assetto geometrico ed equilibratura.
Per assetto geometrico s'intende la misurazione e l'eventuale regolazione degli angoli delle ruote, mentre l'equilibratura consente agli pneumatici di rotolare senza emettere vibrazioni. Inoltre, previene l'usura precoce dello pneumatico e protegge le sospensioni, il sistema di sterzo e i cuscinetti del veicolo, contribuendo in misura significativa al comfort dei passeggeri.

Postato da Seccacini Pneumatici 00:00

Categorie :

Categorie